Educazione alla salute orale e prevenzione

Ad ognuno il suo spazzolino

igiene-orale-educazione-spazzolino

L’igiene della bocca inizia il primo giorno di vita. Anche se non ci sono ancora dentini, la prima raccomandazione è quella di utilizzare una garza in cotone imbevuta d’acqua e passarla sulle gengive e sulla lingua del neonato. Questa semplice manovra permetterà di mantenere la bocca pulita, ma soprattutto di iniziare a dare al piccolo l’abitudine all’igiene orale. Alla comparsa del primo dente intorno ai 6 mesi, si potrà già utilizzare un piccolo spazzolino, appena “sporcato” con un dentifricio al fluoro per bambini. La raccomandazione è quella di lavare i denti due volte al giorno, soprattutto dopo il biberon o la poppata della sera: i residui di latte che si depositano sui denti, rimanendo a contatto con i denti per tutta la notte, possono provocare la cosiddetta “carie da biberon”. La carie dei denti da latte è molto precoce, aggressiva e rapido. Non dimentichiamoci che i denti da latte rimarranno in bocca per diversi anni prima di cadere e in questo intervallo di tempo permetteranno al bimbo di mangiare, parlare e sorridere.

Il nostro personale specializzato e le nostre igieniste Insegneranno al bambino le tecniche di spazzolamento dei denti più adatte alla sua età e manualità e le corrette abitudini alimentari per una vita senza carie.