• 071/2804587 - 329/5685366
  • info@studio-conti.com
  • Ancona: Via Maggini, 55 - Matelica: Via Pergolesi, 4

Dentista per bambini

I bambini non possiedono una paura innata del dentista nonostante esso rappresenti una delle fobie più diffuse e concrete legate ad ogni piccolo paziente.

Ciò è sicuramente dovuto al fatto che i denti rappresentano una parte del corpo estremamente sensibile: questo fa in modo che gran parte delle patologie ad essi associate, risultino assimilate al dolore e quindi ad un’intensa sensazione di disagio.

Per quale motivo dunque i bambini, che solitamente affrontano il mondo senza alcun tipo di pregiudizio, sono accomunati da questo timore?

Di norma la paura del dentista da parte dei bambini ha origine da informazioni errate che vengono purtroppo trasmesse anche e soprattutto ai piccoli pazienti involontariamente dai genitori: i bambini assorbono ansie e preoccupazioni di mamma e papà con un conseguente approccio insicuro e spaventato alla visita stessa.

Essi fanno particolare affidamento proprio sui genitori nel momento stesso in cui devono comprendere cosa li attende: un genitore ansioso determinerà quindi nel bambino il medesimo approccio.

Risulta quindi opportuno guidare il bambino verso una relazione col professionista quanto più serena e tranquilla possibile mettendo da parte quelle che possono essere le preoccupazioni personali.

Particolarmente importante è quindi selezionare non un dentista generico abituato a lavorare principalmente sugli adulti, ma un dentista per bambini che sia in grado di attuare l’approccio più corretto per includere il piccolo paziente in un ambiente positivo e giocoso in cui vengano rispettati la sua età e quelli che sono i suoi ritmi naturali per mettere in atto l’approccio corretto, immergendo il piccolo paziente in un’atmosfera positiva e di gioco, in cui si rispettino la sua età e i suoi tempi.

Mai quindi considerare il dentista per bambini come una sorta di “punizione”. Un approccio di questo genere risulterebbe sicuramente tanto deleterio quanto dannoso.

L’approccio corretto del dentista per bambini

La differenza che intercorre tra un “dentista normale” e un dentista per bambini risiede innanzitutto nell’approccio del professionista verso i piccoli pazienti. La cura stessa, così come ogni singola fase del rapporto paziente/dentista e l’ambiente stesso che costituisce lo studio, dovranno infatti  essere rigorosamente “a misura di bambino”.

Questo rappresenta un aspetto troppo spesso sottovalutato quando si affrontano quelle che possono essere le tematiche legate al dentista per bambini: tuttavia riveste comunque un ruolo significativo nella cura e nel trattamento della salute orale del piccolo paziente.

Non è infatti un caso se, un approccio errato dal punto di vista comportamentale, seppur impeccabile sotto l’aspetto medico, tende a determinare traumi frequenti che inevitabilmente faranno parte del paziente nel corso della propria vita generando problematiche e particolari resistenze.

Paure e stati d’ansia infatti contribuiscono a rendere spiacevole la visita ma possono anche pregiudicare in maniera significativa la salute orale: questo poiché il paziente, pur di non provare tale disagio psicologico con ottime probabilità tenderebbe a rimandare sistematicamente visite e sedute.

Di frequente il dentista per bambini che deve curare piccoli pazienti colpiti precedentemente da esperienze negative, si ritrova a dover affrontare situazioni piuttosto difficili: il loro timore di rivivere tale esperienza traumatizzante determina atteggiamenti oppositivi e di resistenza nei confronti del professionista che si vedrà costretto a dover faticare più a lungo e in maniera maggiore per ottenere gli stessi risultati che al contrario potrebbero essere perseguiti più facilmente e sicuramente più serenamente.

Ecco perché solo il dentista per bambini esperto in pedodonzia e ortodonzia sarà in grado di attuare una serie di strategie utili ad evitare traumi e che favoriscano un approccio alle cure più sereno e rilassato da parte del bambino stesso.

Il dentista per bambini: una figura professionale specifica e perfettamente formata

La pedodonzia o odontoiatria pediatrica si occupa dell’odontoiatria rivolta nello specifico proprio ai bambini. Il dentista per bambini ha infatti seguito in questo caso, una specifica formazione tale da poter fornire con professionalità tutte le competenze, mediche, odontoiatriche e psicologiche e poter agire in totale sicurezza ed efficacia nel piccolo campo operatorio legato alla bocca del bambino.

Il dentista per bambini o odontoiatra pediatrico possiede quindi la mansione specifica di seguire scrupolosamente, garantire e migliorare il regolare sviluppo e il benessere del cavo orale dei bambini e conseguentemente di tutto il loro organismo.

Il dentista pediatrico si avvale dunque di specifiche metodiche di prevenzione perfettamente adatte ai piccoli pazienti, di strumenti diagnostici avanzati in grado di garantirne il totale comfort riducendo al minimo il rischio di traumi e disagi e tecniche terapeutiche affrontate mediante un approccio empatico, quasi giocoso in grado di invogliare il piccolo paziente a collaborare col professionista per raggiungere un obiettivo comune: una bocca sana e un futuro sorriso smagliante: il tutto quindi risulta calibrato a “misura di bambino” proprio perché i protocolli dentistici pediatrici differiscono diametralmente rispetto a quelli impiegati per gli adulti.

Un particolare esempio è dato dalla sedazione con protossido d’azoto, utilizzata con una sempre maggiore frequenza e che consente al piccolo paziente di rilassarsi non percependo alcun tipo di dolore o fastidio e al professionista di intervenire con maggiore sicurezza garantendo in questo modo una prestazione ottimale e più che soddisfacente.

Il dentista per bambini è in grado dunque di comprendere perfettamente i bisogni e le esigenze dei piccoli pazienti: Studio Conti Odontoiatria infantile e dell’adulto offre servizi di odontoiatria infantile e ortodonzia intercettiva facendo leva su un approccio amichevole ed empatico con cui trattare i piccoli pazienti: richiedi subito una consulenza gratuita o prenota un appuntamento.